4.7.17

Crudele allineamento di Italia, Germania e Francia contro i migranti e le Ong

E’ crudele l’allineamento della triplice alleanza Italia, Francia e Germania alle posizioni più demagogiche  in tema di migrazioni e salvataggi in mare. Il Ministro Minniti ha fatto sua la fake news dei ‘taxi del mare’ propugnata da politici senza scrupoli e assesta un colpo micidiale non solo alla sicurezza di migliaia di migranti, ma anche alla reputazione delle ong che finiscono per essere il facile capro espiatorio di politiche migratorie fallimentari”.
Lo dichiarano l’esponente di Green Italia Francesco Ferrante e il  co-portavoce del movimento politico ecologista Carmine Maturo in merito al summit di Parigi tra Italia, la Francia e la Germania.
“Dopo mesi di battage mediatico, sospinto da dichiarazioni di populisti e xenofobi professionisti, si è deciso – continuano gli esponenti di Green Italia – di dare in pasto all’opinione pubblico il colpevole, ovvero le organizzazioni non governative che hanno supplito alle mancanze delle istituzioni europee portando in salvo centinaia di migliaia di uomini, donne e bambini. Ong che stanno già accusando il colpo di questa criminalizzazione: nei sondaggi cala drasticamente la fiducia nei loro confronti, e rischiano di conseguenza di calare le sovvenzioni – totalmente private – a loro favore.
“A Minniti sembra essere riuscito il colpo ad effetto di togliere argomenti al vasto fronte di destra, più o meno dichiarato, che c’è in Italia. Alle forze politiche in Parlamento che parlano di civismo e riscossa dei valori della solidarietà l’obbligo di fare le barricate contro questo primo tremendo  accordo internazionale” – concludono Ferrante e Maturo.

Nessun commento:

Le pedonalizzazion negli ultimi 30 anni hanno valorizzato Napoli

Napoli, assieme ad altre 2 località in Italia è stata recentemente scelta dal New York Times come meta turistica mondiale.  Il futuro della ...