21.11.13

da Domenica 24 novembre al 22 febbraio 2014 “Le passeggiate della Bellezza lungo la Collina Gentile”

Festa dell’Albero
accoglienza, diritti umani, qualità della vita e bellezza

Come ogni anno, a novembre torna la Festa dell’Albero, la campagna di Legambiente per la tutela del verde e la messa a dimora di nuovi alberi: un gesto concreto per la biodiversità contro mutamenti climatici e dissesto idrogeologico. Quest’anno e oltre alla tutela e valorizzazione del patrimonio arboreo e degli spazi pubblici, la Festa dell’Albero darà il via a “Le passeggiate della Bellezza lungo la Collina Gentile” Visite guidate ed eventi dal 24 novembre 2013 al 22 febbraio 2014.
"Con la festa dell'albero di Legambiente abbiamo scelto di dedicare di dedicare la prima giornata di questo lungo calendario de “Le passeggiate della Bellezza lungo la Collina Gentile” ai diritti dei migranti e a tutte le bambine e i bambini nati in Italia da genitori stranieri, perché purtroppo nascere figli di genitori stranieri nel nostro Paese non significa ancora essere cittadini italiani"
Con la messa a dimora di nuovi alberi, simboli per eccellenza di radicamento, appartenenza al territorio e della bellezza, vogliamo lanciare un messaggio di vivibilità, accoglienza, parità di diritti e pace.
Per questo, a Napoli domenica 24 dalle ore 10.30 (Porta di Mezzo - Bosco di Capodimonte) novembre i volontari di Neapolis 2000 di Legambiente insieme alla Soprintendenza Per I Beni Architettonici, Paesaggistici, Storici, Artistici Ed Etnoantropologici per Napoli e Provincia, La scuola di Yoga integrale e Lo sguardo che Trasforma con il patrocinio dell'Assessorato all'ambiente dela Comune di Napoli e la III Municipalità,daranno vita alla prima Festa dell’Albero Interculturale, piantando un albero nel vialone principale del Real Bosco di Capodimonte, seguirà lezione e dimostrazione di Yoga e  lo spettacolo breve  di prosa musica e danza  FATE ..DRIADI ED ALTRE PRESENZE NEL BOSCO a cura de Lo Sguardo che trasforma.

Ma non è tutto, con Le passeggiate della Bellezza lungo la Collina Gentile”, in questi prossimi due mesi di attività, si intende continuare il percorso avviato già da qualche anno e che sta dando i suoi primi frutti di coinvolgimento dei cittadini, delle istituzioni e dell'attrazione turistica.
Il progetto La Collina Gentile è un idea di ecoquartiere di grande importanza, tanto più in questo momento difficile per la nostra città, per capire la strada da seguire per battere la #crisi, chiamare a raccolta le migliori energie del territorio. Capodimonte, grazie alla sua porcellana, è un marchio di qualità conosciuto e riconosciuto in tutto il mondo, molto più della stessa città di Napoli. Dobbiamo essere capaci di equiparare il “marchio” Capodimonte a tutto il territorio della Collina, in termini di bellezza e di qualità della vita. Questa è la nostra sfida"




Programma


Nessun commento:

Le pedonalizzazion negli ultimi 30 anni hanno valorizzato Napoli

Napoli, assieme ad altre 2 località in Italia è stata recentemente scelta dal New York Times come meta turistica mondiale.  Il futuro della ...