31.5.12


Un Manifesto per Recuperare le Scale di Napoli
Dopo “Tu scendi dalle scale” a Natale
successo di visitatori alle scale di Napoli anche durante il Maggio dei Monumenti
Un plauso all'Amministrazione per aver inserito
Pedamentina e Moiariello nel Maggio dei Monumenti


E’ bastato davvero poco e due scale di Napoli sono diventate per i visitatori del Maggio dei Monumenti due palcoscenici di socialità urbana, storia, arte, orti urbani...
Circa 5000 i visitatori sono stati i cittadini e i turisti che hanno riscoperto l'affascinante bellezza della città percorrendo le scale di Napoli in occasione di “Tu scendi dalle scale” a Natale e le visite guidate del Maggio dei Monumenti.
Decine le richieste di prenotazione ancora in queste ultime ore alle due associazioni aderenti al Coordinamento Recupero scale di Napoli. Le visite alla Pedamentina e al Moiariello sono eventi di cultura e socialità, incontro felice tra le comunità dei residenti, le associazioni che animano il Coordinamento e i visitatori che mai avrebbero pensato di essere accolti per un caffè, una limonata, una fetta di torta nelle case e sulle terrazze dei napoletani che abitano lungo le scale. Al Moiariello aperta al Pubblico la Torre del Palasciano, precursore della Croce Rossa.
Ma l’impegno del Coordinamento non è terminato a Natale così come non finirà con l’ultimo week end del Maggio dei Monumenti: le scale di Napoli sono un patrimonio ma hanno bisogno di cura e di pulizia, di una visione strategica di tutela, recupero e sviluppo, di un’idea smart di mobilità sostenibile, necessitano dell’attenzione dei cittadini e dell’impegno delle istituzioni.
Durante l’ultimo week end il Coordinamento recupero Scale di Napoli presenterà il Manifesto per le Scale di Napoli, da sottoscrivere ai punti di raccolta firme e on line e da discutere durante gli incontri con i cittadini e i comitati che saranno organizzati direttamente sui territori delle scalinate.
Il Manifesto sarà presentato al Sindaco di Napoli, che ringraziamo assieme all'Assessore alla Cultura per aver inserito negli itinerari del Maggio anche le scale della Pedamentina e del Moiariello. Contemporaneamente saranno avviate discussioni nelle Municipalità interessate.
Sul Sito web www.scaledinapoli.com è possibile aderire o commentare ilManifesto. Il sito web in poco tempo ha raggiunto quasi 9000 visite.

Le associazioni e i comitati che partecipano al coordinamento, primi firmatari del Manifesto.
Neapolis 2000 di Legambiente - Legambiente Parco Letterario Vesuvio onlus - WWF Napoli - Cittadinanza Attiva Campania - Associazione Lo Sguardo che Trasforma - Associazione Via Nova - Associazione L'Orto Consapevole - Comitato Pedamentina - Comitato Moiariello - Comitato Civico Piazza Medaglie d'Oro - Pro Loco Capodimonte e III Municipalità.

Nessun commento:

Le pedonalizzazion negli ultimi 30 anni hanno valorizzato Napoli

Napoli, assieme ad altre 2 località in Italia è stata recentemente scelta dal New York Times come meta turistica mondiale.  Il futuro della ...