1.7.11

Caro Assessore, se ti ri-mandassimo i rifiuti tossici del Nord?


Oggi voglio diffondere una notizia che non dovrebbe essere presa in considerazione. Lo faccio solo per rispondere e far riflettere Eraldo Ciangherotti, assessore ai Servizi Sociali del Comune di Albenga.

10 kg di spazzatura di Albenga inviata, il 30 giugno, con corriere espresso, a Napoli. Destinatario il Sindaco Luigi De Magistris”. Così Eraldo Ciangherotti, assessore ai Servizi Sociali del Comune di Albenga, lancia una provocazione al Comune di Napoli, per il “decreto antispazzatura” inviando un pacco postale contenente spazzatura che, a mezzo corriere,dovrebbe essere indirizzato Sindaco di Napoli.
A questa "provocazione" Anti italiana, mi viene rispondere:  "Gentile Assessore, ma se i napoletani, o i Campani, o tutti i Meridionali, avessero ri-inviato al Nord tutti i rifiuti tossici che ci avete inviato avvelenando la nostra terra, e se Lei avesse ricevuto 10 di quei kg di rifiuti,  cosa sarebbe successo alla Sua salute e a quella dei suoi concittadini? Quindi smettiamola con queste cosiddette "provocazioni" e diamo una mano all'Italia, dalla Sicilia alle Alpi. E' ora di farlo seriamente e tutti assieme.

Le pedonalizzazion negli ultimi 30 anni hanno valorizzato Napoli

Napoli, assieme ad altre 2 località in Italia è stata recentemente scelta dal New York Times come meta turistica mondiale.  Il futuro della ...