26.2.11

Napoli - Abbracciamo la Cultura

Ancora  Flash Mob e ancora successo per le iniziative Abbracciamo la Cultura organizzate dalla coalizione "Abbracciamo La Cultura" di cui Legambiente è soggetto promotore.
Questa mattina 3  abbracci a luoghi simbolici della regione: Museo Archeologico Nazionale (il più importante Museo Archeologico d'Europa), Gli scavi di Pompei e Piazza Trieste e Trento che riunisce attrattori culturali come Il San Carlo, La Galleria Umberto, Palazzo Reale con Piazza del Plebiscito e Maschio Angioino.
Al Museo Archeologico gli intervenuti al Flash mob hanno simulato l'attuale morte della cultura stendendosi sulle scale del terrapieno del Museo Archeologico nazionale e al grido "Abbracciamo la Cultura" hanno auspicato il rinascere della Cultura in Campania e in tutta la Penisola.
Anche a Pompei i tanti intervenuti hanno simulato morte e la rinascita della cultura  con danze e musica, mentre a "Piazza Trieste e Trento un'abbraccio alla fontana detta del Carciofo ha simboleggiato l'unione della coalizione che rivendica una nuova centralità della cultura come luogo simbolico di aggregazione di sviluppo e di ricchezza, così hanno commentato Michele Buonomo, presidente regionale di Legambiente e Carmine Maturo responsabile Turismo e Beni Culturali di Legambiente Campania.
E' necessario -aggiungono i leader di Legambiente Campania -  mai come in questo momento, sottolineare la necessità di un rilancio del settore con un approccio moderno e Antropologico caratterizzato dall'indissolubilità di Uomo/Ambiente/Territorio attraverso il quale è possibile produrre ricchezza economica e qualità della vita per i residenti. 

Nessun commento:

Le pedonalizzazion negli ultimi 30 anni hanno valorizzato Napoli

Napoli, assieme ad altre 2 località in Italia è stata recentemente scelta dal New York Times come meta turistica mondiale.  Il futuro della ...