8.3.07

Turismo Sessuale finalmente si applica legge Turco del '98. Finalmente una nuova era per i reati sessuali compiuti all'estero.

Si chiama Roberto Rossinelli di 49 anni ed è stato condannato a 14 anni e 65mila € di pena pecuniaria per abuso di minori in territorio straniero. Per la prima volta applicata la legge Turco del 1998.
L'uomo è stato condannato dal Tribunale di Roma per "abuso di diversi minori di 14 anni infierendo sui loro corpi con sevizie, filmando e fotografando le violenze perpetrate". Reati compiuti in anni di viaggi in Centro America e Thailandia. Rossinelli è così stato ritenuto colpevole di violenza sessuale, sfruttamento e produzione di materiale pornografico in danno di minori di 14 anni. L'uomo è attualmente ricercato in tutto il mondo in quanto è riuscito a fuggire durante il processo. Si tratta solo della prima sentenza basata sulla legge Turco, cioè per reati sessuali compiuti all'estero. Attualmente in Italia vi sono in corso almeno un altra decina di procedimenti simili. Esprimo profonda soddisfazione per la sentenza emessa e ringrazio i magistrati per aver dato una svolta a questo diffuso reato ai danni dei più deboli e dei più poveri del mondo.

2 commenti:

VascoBlog ha detto...

Caro Blogger,
non trovando una mail alla quale risponderti,
e volendo proporti un servizio che
probabilmente Ti interesserà,
Ti chiedo di contattarmi a info@vascoblog.com
Ciao

Spini ha detto...

finalmente, speriamo si la serie di tante altre iniziative volte sradicare questo fenomeno...